Metà della partita
raggiunta a Bruxelles.

Il servizio di raccolta rifiuti di Bruxelles ha scelto l'Econic – per 95 volte.

«95 nuovi autocarri per lo smaltimento dei rifiuti domestici e industriali», così recitava il bando della Bruxelles-Propreté. Due modelli Econic si sono aggiudicati l'ordine e alla fine dello scorso anno è stata festeggiata la consegna del 50° esemplare.

Un rinnovo in grande.

Oltre che per la pulizia della strade, la Bruxelles-Propreté è incaricata anche della raccolta rifiuti nella regione Bruxelles-Capitale e con una flotta complessiva di 750 veicoli opera ogni giorno in tutta l'area metropolitana. I veicoli sono distribuiti in tutte e dieci le sedi. E per mantenere sempre redditività e livello tecnologico ai massimi livelli, la flotta dei veicoli adibiti allo smaltimento viene sottoposta costantemente a operazioni di rinnovo. Nel caso specifico questo significa 95 veicoli da sostituire – e la sostituzione verrà effettuata con i due modelli Mercedes-Benz Econic 2630 6x2 con asse posteriore aggiunto ed Econic 1830 4x2.

La consegna, scaglionata, è stata avviata nel 2017 e si concluderà entro il 2020. Alla fine del 2018, con la consegna del 50° esemplare, è stato superato il termine intermedio di consegna: una tappa celebrata con una festa per la consegna della chiave.

Ha conquistato i cuori – e le menti.

I nuovi acquisti sono il risultato di un laborioso processo: «Per Bruxelles si tratta di un investimento significativo. Ogni decisione ha dovuto essere scrupolosamente meditata e autorizzata da diversi gradi gerarchici. Ma grazie ad un perfetto supporto tecnico combinato con un buoni prezzi, la Mercedes-Benz ha fatto la differenza», spiega André Dewilde, responsabile del parco veicoli di Bruxelles-Propreté.

Grazie ad un perfetto supporto tecnico, la Mercedes-Benz ha fatto la differenza.

André Dewilde, responsabile del parco veicoli di Bruxelles-Propreté

Inoltre lo Special Truck si è affermato grazie alla sua cabina di guida DirectVision. La visuale ottimale e l'eccellente ergonomia dell'Econic rappresentavano un requisito fondamentale per il responsabile del parco veicoli e per il suo team: «Proprio per questa ragione il Mercedes-Benz Econic ha rappresentato sin dall'inizio un'opzione interessante.» Inoltre questo professionista dello smaltimento ha già dimostrato in altre metropoli di essere più che all'altezza per operare negli spazi ristretti che caratterizzano le strade delle grandi città – proprio quello che ci vuole per Bruxelles-Propreté, che impiegherà i due nuovi modelli principalmente nei quartieri di Schaerbeek, Neder-Over-Heembeek e Bempt (Forest).

«Anche i nostri addetti apprezzano il comfort offerto dalla cabina di guida Low-Entry e la grande maneggevolezza che consente di operare agevolmente anche nelle strade strette», prosegue André Dewilde. Non è un caso, dunque se gli Econic 2630 a tre assi con compattatori siano dotati di asse posteriore aggiunto, che assicura un'eccellente maneggevolezza.

Affidabilità assoluta.

L'azienda di raccolta rifiuti di Bruxelles viene rifornita di tutto quanto necessario dalla Concessionaria Mercedes-Benz di Sint-Pieters-Leeuw. «È veramente un aspetto prezioso. L'operatività dei nostri autocarri è un fattore fondamentale – e in caso di problemi dobbiamo reagire rapidamente. Questo è possibile solo con un partner professionale collocato nelle immediate vicinanze.» André Dewilde è più che soddisfatto. E i prossimi 45 Econic saranno i benvenuti.

hidden-xs
visible-md and up (hidden-sm and down)
visible-lg and up (hidden-md and down)
visible-xl