Active Brake Assist 5.

Un sistema di sicurezza con funzione di riconoscimento dei pedoni in grado di garantire un'efficace segnalazione del rischio di collisione e di frenare autonomamente.

Nel traffico urbano per gli autocarri il rischio di collisione con i veicoli che precedono è particolarmente elevato, ad esempio in caso di incolonnamenti improvvisi o nello stop-and-go. Il rischio di incidenti è elevato anche in caso di attraversamento improvviso della corsia da parte dei pedoni, in quanto spesso in questa situazione il conducente ha a disposizione solo pochi istanti per eseguire la frenata.

L'Active Brake Assist 5 (ABA 5) della Mercedes-Benz supporta i conducenti dell'Econic proprio in queste situazioni critiche* – dall'efficace sistema di segnalazione della situazione di pericolo alla frenata a fondo automatica. Il sistema è disponibile di serie per tutti i nuovi Econic di primo equipaggiamento.

Un controllo preciso grazie all'interazione fra sensori.

L'Active Brake Assist 5 rappresenta la logica evoluzione del collaudato sistema di frenata di emergenza Active Brake Assist 4 della Mercedes-Benz. Questa generazione del sistema prevede l'utilizzo combinato di radar e telecamera. Grazie alla nuova interazione fra sensori è stato possibile migliorare sensibilmente la reazione in presenza di pedoni in movimento nella gamma di velocità inferiore ai 50 chilometri orari. L'Active Brake Assist 5 può reagire con una frenata a fondo in caso di persone in fase di attraversamento, che sopraggiungono o che camminano nella medesima direzione di marcia.

Un sistema di frenata di emergenza intelligente per evitare i tamponamenti.

L'Active Brake Assist 5 è in grado di rilevare i veicoli che precedono o gli ostacoli fermi presenti sulla propria corsia di marcia – fino a una velocità di 90 km/h. Se il sistema rileva una situazione di pericolo, viene innescata immediatamente una catena di reazione che si articola in tre fasi:

  1. Segnali visivi accompagnati da un segnale acustico a elevato volume
    per avvisare il conducente
  2. Frenata parziale con un'intensità frenante pari a circa il 50 %
    per ridurre la velocità (se il conducente non è intervenuto in precedenza)
  3. Frenata a fondo
    per arrestare il veicolo (se il conducente continua a non intervenire)

Se il sistema rileva la presenza di pedoni in fase di attraversamento o di persone sulla corsia di marcia, la catena di reazione si riduce ulteriormente. Pur attivandosi la segnalazione visiva ed acustica, contemporaneamente il sistema interviene eseguendo una frenata parziale. Perché quando si tratta di vite umane non c'è tempo per le esitazioni.

La funzione di riconoscimento dei pedoni è attiva fino a una velocità di 50 km/h: se i pedoni attraversano la corsia di marcia, se si approssimano all'autocarro o se procedono nella medesima direzione di marcia.

Freno di stazionamento elettronico con funzione HOLD.

Il nuovo freno di stazionamento elettronico dell'Econic si combina perfettamente con l'Active Brake Assist 5 – e garantisce un maggiore livello di sicurezza e di comfort. Quando il veicolo è fermo, ad esempio dopo una frenata di emergenza, la funzione automatica HOLD impedisce che il veicolo si metta in movimento involontariamente. Al momento di riprendere la marcia, il freno di stazionamento viene rilasciato automaticamente non appena il pedale dell'acceleratore viene azionato.

Una concezione integrale della sicurezza.

Non appena l'Active Brake Assist 5 interviene eseguendo automaticamente una frenata a fondo, l'impianto lampeggiatori di emergenza viene attivato segnalando agli utenti della strada che seguono la situazione di pericolo. Quando il veicolo è fermo, inoltre, il nuovo freno di stazionamento elettrico viene azionato per evitare che l'Econic si metta involontariamente in movimento. In questo modo il conducente dell'Econic viene supportato anche nella fase immediatamente successiva alla situazione critica riducendone lo stress.

Quando è necessario prende il comando pur lasciando sempre al conducente la possibilità di intervenire.

L'Active Brake Assist 5 è sempre attivo, quindi non deve essere attivato tramite l'interruttore. Entro i limiti del sistema, il sofisticato sistema di avvertimento riduce il pericolo di tamponamenti o la gravità dell'impatto. Nonostante ciò, la responsabilità della sicurezza di marcia spetta sempre integralmente al conducente. In caso di necessità, infatti, il conducente può intervenire in qualsiasi momento bypassando il sistema di frenata e reagendo alle situazioni di pericolo in base alla propria valutazione – ad esempio sterzando, accelerando a fondo o eseguendo una frenata di emergenza.

* Entro i limiti del sistema, vale a dire entro i limiti imposti dalle leggi fisiche, il sistema è in grado di reagire in presenza di oggetti fermi e in movimento o di pedoni in movimento frenando il veicolo parzialmente o a fondo. Anche in queste situazioni, il conducente continua a essere sempre pienamente responsabile della sicurezza di marcia del veicolo.

hidden-xs
visible-md and up (hidden-sm and down)
visible-lg and up (hidden-md and down)
visible-xl