L'Econic ripulisce l'aeroporto più grande dell'Islanda.

L'Econic pulisce la pista di rullaggio dell'aeroporto di Keflavik.

L'Islanda non è solo il Paese più tranquillo del mondo, ma è anche uno dei Paesi che offre gli scenari naturali più strabilianti. Non è un caso che ogni anno molti turisti rispondano al richiamo dell'isola del Nord – considerando solo quelli che atterrano nell'aeroporto internazionale più grande del Paese, la cifra ammonta già a circa dieci milioni: dalla scorsa estate sono partiti e atterrati a Keflavik, nell'estremità sud-occidentale dell'Islanda, a circa 40 km a Sud-ovest della capitale Reykjavík, gli aerei di 28 compagnie aeree.

Per soddisfare le crescenti esigenze dei passeggeri è in programma la realizzazione di un nuovo Terminal. L'ampliamento dell'aeroporto implica lo svolgimento di compiti impegnativi. Per fortuna la nostra squadra può contare anche sul supporto di un Econic: lo Special Truck della Mercedes-Benz con sovrastruttura spazzatrice si occupa già da più di un anno della pulizia dell'area dell'aeroporto e delle piste di rullaggio.

Un lavoro di squadra: l'Econic con la sua sovrastruttura spazzatrice.

L'ente per la gestione aeroportuale Isavia ha accolto l'Econic nella sua squadra ed è più che soddisfatto di aver preso questa decisione. L'azienda si occupa del funzionamento e dello sviluppo di tutti gli aeroporti islandesi – tra i quali figura l'Aeroporto Internazionale di Keflavik. E il più grande aeroporto internazionale del Paese non smette mai di funzionare. Evitare gli incidenti in fase di decollo e di atterraggio è particolarmente importante, ed è per questa ragione che l'azienda presta particolare attenzione alla sicurezza e alla pulizia della pista di rullaggio. Sono questi i criteri che guidano l'operato dell'Econic.

Sovrastrutture speciali adatte a compiti speciali.

L'Econic non viene utilizzato solo per eseguire le operazioni di pulizia. L'autocarro ha anche la funzione di rimuovere pericolosi oggetti metallici dalle piste di decollo, di atterraggio e di rullaggio, nonché dall'area aeroportuale. Lo svolgimento di questo compito così importante contribuisce in modo sostanziale alla sicurezza del traffico aereo. Proprio per assolvere a questa funzione, alla parte anteriore dello Special Truck è stata fissata una barra a magneti permanenti che è in grado di garantire a una distanza di circa 2.400 mm l'attrazione magnetica di quegli oggetti metallici che diversamente verrebbero risucchiati dalle turbine degli aerei, rischiando di danneggiarle.

L'intervento di modifica dell'Econic con sovrastruttura spazzatrice è stato eseguito dall'allestitore Aebi Schmidt. Il veicolo è costituito da una doppia unità spazzatrice dotata di una scopa con setole disposte in modo circolare e di un tubo di aspirazione, disposti su entrambi i lati. Per garantire alla spazzatrice lo spazio sufficiente fra gli assi, il serbatoio del gasolio, l'impianto di scarico e il serbatoio dell'aria compressa sono stati preventivamente spostati a valle della cabina di guida dell'Econic.

1/10

La pista di rullaggio è sempre ben in vista.

I responsabili della Isavia sono decisamente lieti di sapere che in qualsiasi stagione dell'anno le operazioni di pulizia fondamentali dell'aeroporto sono affidate all'Econic. La Concessionaria Mercedes-Benz di Blumbody Askja e la Concessionaria locale Aebi Schmidt di Aflvélar, svolgono la loro funzione di partner, garantendo un'elevata operatività del veicolo durante tutto l'anno e occupandosi non solo della sua consegna ma anche del servizio di assistenza post-vendita. A convincere gli islandesi sono stati anche gli standard di sicurezza dell'Econic a cui si è pensato sin dalla fase di progettazione. Grazie alla cabina di guida DirectVision con parabrezza panoramico, lo Special Truck offre un'eccellente visuale a 360° e, grazie alla posizione ribassata del sedile, consente al conducente di mantenere sempre un controllo visivo all'altezza degli occhi sugli altri veicoli e sul personale aeroportuale presente sulla pista di rullaggio.

Il parabrezza in posizione notevolmente ribassata rappresenta un valido alleato in particolare nelle operazioni che coinvolgono la barra magnetica, offrendo al conducente una buona visuale sull'area di lavoro. L'equipaggio, che può prevedere fino a tre persone, viene accolto in un ambiente realizzato secondo criteri ergonomici mentre il sistema di accesso ribassato permette di ridurre l'affaticamento in caso di frequente discesa e salita frequente dal mezzo.

Il sistema di accesso ribassato è stato uno dei principali motivi per cui abbiamo optato per l'Econic – ma anche la buona visuale in avanti, importante quando si utilizza un dispositivo ad azione magnetica.

Guðjón Arngrímsson, Ente di gestione aeroportuale dell'aeroporto di Keflavik

Una panoramica dell'Econic adottato dalla Isavia.

  • Econic 1830 (4x2), passo 3.900 mm
  • Versione del motore Euro VI, 220 kW (299 CV)
  • Cambio automatico Allison
  • Sistema antisbandamento e Active Brake Assist 3
  • Porta a libro sul lato passeggero anteriore
  • Sovrastruttura: spazzatrice Aebi Schmidt SK 660
  • Attacco frontale: barra a magneti permanenti Aebi Schmidt PMB 2400
hidden-xs
visible-md and up (hidden-sm and down)
visible-lg and up (hidden-md and down)
visible-xl