Più sicurezza per gli addetti
alla manutenzione delle autostrade.

Due Econic come veicoli di sicurezza proteggono i lavoratori della strada a Cardiff.

Per garantire la sicurezza degli operatori impegnati nella manutenzione delle autostrade, l'amministrazione comunale di Cardiff punta su due Econic appositamente equipaggiati. A Cardiff e nelle zone limitrofe alla capitale del Galles spesso le squadre che si occupano della manutenzione delle autostrade lavorano direttamente su tratti di strada molto trafficati. Per questa ragione, le operazioni di chiusura delle corsie e gli interventi di riparazione eseguiti sulle superstrade richiedono soluzioni affidabili per garantire la sicurezza degli operatori che svolgono i lavori e al contempo quella degli altri utenti della strada. I responsabili dell'amministrazione comunale di Cardiff hanno trovato la soluzione ottimale per far fronte a queste esigenze grazie a due Econic 1830 L Mercedes-Benz.

Una sovrastruttura speciale dotata di cuscinetti antiurto.

Utilizzati negli interventi di manutenzione e di riparazione eseguiti sulle autostrade e sulle superstrade, questi veicoli sono realizzati utilizzando gli autotelai da 18 tonnellate dell'Econic dotati del collaudato sistema Low Entry. Le originali sovrastrutture della Acklea – un 'azienda leader nel settore dei veicoli adibiti a garantire la sicurezza – sono state progettate e realizzate appositamente per soddisfare le esigenze della città di Cardiff. Le sovrastrutture vengono prodotte presso gli stabilimenti dell'Hampshire e del Wiltshire e rispondono a standard qualitativi elevati: realizzate in alluminio e in acciaio trattato con zincatura a caldo, garantiscono resistenza e lunga durata.

I veicoli della Mercedes-Benz impiegati sulle autostrade sono equipaggiati con frecce luminose a LED della Nissen e con «cuscinetti antiurto» realizzati dalla Traffix. Questi cuscinetti ammortizzanti sono progettati per assorbire gli urti anche in caso di velocità superiori a 110 km/h e presentano un design bombatoche consente loro di attutire gli urti nella parte posteriore e laterale del veicolo ripartendo in modo uniforme l'energia su tutta la loro lunghezza. In caso di tamponamenti, questo sistema garantisce così agli operatori che si trovano davanti al veicolo una protezione ottimale.

Se si riesce a stabilire un contatto visivo, capirsi è più semplice.

Tuttavia per l'amministrazione di Cardiff non c'è soltanto la sicurezza degli operatori al primo posto, ma anche quella di tutti gli altri utenti della strada. I nuovi Econic convincono grazie a un'ampia gamma di vantaggiosi sistemi di sicurezza disponibili di primo equipaggiamento: tra gli equipaggiamenti di serie è incluso il sistema di frenata d'emergenza Active Brake Assist con riconoscimento dei pedoni, che in caso di pericolo di collisione imminente può avvisare il conducente attivando segnali acustici e visivi e, se necessario, può intervenire eseguendo una frenata a fondo.

Vantaggi e funzioni del servofreno attivo nella Econic

Inoltre con la cabina di guida DirectVision l'Econic è dotato di primo equipaggiamento di un ampio parabrezza panoramico che garantisce al conducente un'eccellente visuale sul traffico. La posizione di seduta ribassata rispetto a quella degli autocarri tradizionali consente al conducente di stabilire un contatto visivo diretto con i ciclisti e con gli altri utenti della strada sia frontalmente che lateralmente attraverso la porta lato conducente realizzata completamente in vetro: ottimizzare il contatto visivo significa capirsi più facilmente e questo, di conseguenza, consente di aumentare in modo significativo la sicurezza di tutti.

Un ulteriore vantaggio dell'Econic in termini di sicurezza è rappresentato dal sistema che agevola il passaggio da una parte all'altra della cabina di guida, grazie al quale è possibile salire e scendere dal veicolo sul lato opposto rispetto a quello di circolazione degli altri veicoli. Soprattutto durante gli interventi sulle superstrade o nel traffico congestionato dei centri urbani, questo sistema aumenta considerevolmente la sicurezza degli operatori.

1/4

Potente e confortevole.

Una potenza adeguata anche per gli interventi in autostrada è garantita dal motore a sei cilindri in linea da 220 kW (299 CV) e 7,7 l di cilindrata mentre il compito di trasmettere la forza motrice al fondo stradale è affidato al cambio automatico a sei marce Allison. Le sospensioni pneumatiche su tutti gli assi e la spaziosa cabina di guida climatizzata dei due Econic garantiscono un livello di ergonomia elevato.

Considerando i requisiti previsti dalle specifiche, nonché l'efficienza dei costi l'Econic rappresentava indubbiamente la soluzione migliore.

Richard Jones, responsabile acquisti e contratti, flotta municipale di Cardiff

L'arrivo dei nuovi Econic dell'amministrazione comunale di Cardiff ha agevolato notevolmente le squdre impegnate nella manutenzione delle autostrade nello svolgimento delle loro mansioni quotidiane.«Come tutti gli autocarri della Mercedes-Benz, anche l'Econic si contraddistingue per gli standard di qualità elevati, per la sua affidabilità e per l'ergonomia insuperabile – il veicolo non offre soltanto una visuale ottimale, ma anche un sistema di salita e discesa agevolato per gli operatori – che nel corso di un turno sono chiamati a salire e scendere più volte dal veicolo», spiega Richard Jones.

Tre partner perfettamente in sintonia.

La flotta dell'amministrazione comunale di Cardiff conta già numerosi Mercedes-Benz; tra questi alcuni veicoli adibiti al servizio invernale e dotati di trazione integrale, veicoli impiegati nelle operazioni di spurgo, nonché veicoli da 7,5 tonnellate utilizzati per trasportare i materiali nei cantieri, per eseguire le operazioni di smaltimento dei rifiuti e per la costruzione delle strade. Gli Econic della flotta municipale, acquisiti tramite la Days Fleet, partner nelle operazioni di leasing per i veicoli industriali, vengono sottoposti agli interventi di manutenzione e di riparazione presso l'officina di cui il parco veicoli è dotato, situata vicino al centro città. Come accade per tutti i veicoli Mercedes-Benz, per le garanzie, il supporto tecnico, nonché per la fornitura dei ricambi l'amministrazione comunale si affida al Mercedes-Benz Partner Euro Commercials.

Richard Jones sintetizza così l'efficacia di questa partnership: «Siamo in ottimi rapporti sia con la Euro Commercials che con la Days Fleet, ma anche la Acklea fa cose straordinarie per noi. Nel progetto Econic i nostri tre partner hanno collaborato in maniera straordinaria. E grazie al loro lavoro oggi i nostri colleghi dispongono dell'equipaggiamento ideale per svolgere le loro importanti mansioni».

Interesse suscitato?

Richiedere informazioni sull'Econic ora!

hidden-xs
visible-md and up (hidden-sm and down)
visible-lg and up (hidden-md and down)
visible-xl