Su rotaia e su strada.

Le ferrovie statali ungheresi mandano sulle rotaie una flotta di Unimog.

Per le ferrovie statali ungheresi MAV è essenziale che il traffico sui binari proceda senza intoppi. È un compito ambizioso, visti i 7.664 km di lunghezza dei binari in tutta la rete. Per la manutenzione e il ripristino della rotaie MÁV ha scelto un'intera flotta di Unimog. Sono stati ordinati in totale nove Unimog U 423, con svariate applicazioni e sovrastrutture, da Pappas Auto, il partner Unimog in Ungheria.

Efficienza nel lavoro sui binari.

Le ferrovie statali ungheresi devono far sì che sulla loro rete il trasporto di passeggeri e merci avvenga senza problemi per tutto l'anno. A questo scopo servono veicoli versatili da impiegare nella manutenzione e nel ripristino delle rotaie. MÁV ha scelto l'Unimog e insieme all'allestitore ZAGRO ha attrezzato nove Unimog U 423 per l'impiego sulle rotaie e nei dintorni.

Requisiti svariati su rotaia e su strada.

Con l'allestimento bimodale gli Unimog possono viaggiare sia su rotaie sia su strade normali. In pochi minuti, grazie al dispositivo di sollevamento idraulico gli Unimog possono passare dall'impiego su rotaia a quello su strada e viceversa. E inoltre consumano meno rispetto alle locomotive diesel. I veicoli sono dotati del motore Euro VI ecocompatibile con una potenza di 170 kW (231 CV). Così in strada possono raggiungere gli 89 km/h e arrivare a destinazione in modo rapido ed efficiente.

L'Unimog U 423 è dotato già di primo impianto della trazione idrostatica EasyDrive, per dosare precisamente la velocità di lavoro del veicolo nella molatura delle rotaie o nello sfalcio. Inoltre questi veicoli versatili sono dotati di una presa di forza meccanica frontale per azionare la fresa da neve, di un potente impianto idraulico di lavoro a due circuiti e di svariate interfacce meccaniche ed elettroniche. Anche gli pneumatici e i cerchi necessari per viaggiare sulla rete ungherese di rotaie a scartamento normale di 1.435 mm sono disponibili di primo impianto.

Applicazioni e sovrastrutture adatte alla manutenzione dei binari.

I veicoli bimodali sono estremamente complessi e versatili: così tutti gli attrezzi montati necessari per la manutenzione delle rotaie si possono sostituire con un pratico sistema di scambio. Tutte le applicazioni e sovrastrutture sono compatibili con tutti gli Unimog, in modo da semplificare la programmazione dell'impiego e i piani di manutenzione.

Gli Unimog sono stati prodotti in collaborazione con rinomati costruttori di allestimenti speciali. Oltre all'allestimento bimodale sono dotati di cassone ribaltabile, piattaforma aerea, gru, molatrice per rotaie, pantografo di misura, spruzzatore per binari, tagliaerba a grande sbraccio e anche una fresa da neve. Così si soddisfa ogni esigenza: con la sua flessibilità di allestimento, la flotta di Unimog delle ferrovie statali ungheresi può svolgere con efficienza ogni lavoro sulle rotaie e nei dintorni, tutto l'anno.

Volete maggiori informazioni su Unimog nell'uso bimodale? Basta richiedere un pacchetto informativo gratuito:

Ordinare il pacchetto informativo

[Translate to it:] Der Unimog im Mäheinsatz mit Mulag Heckausleger-Mähgerät ME 700 DB.
[Translate to it:] Sorgt für unkrautfreie Strecken: Unimog mit Dammann Gleissprühanlage GSA 3000.
[Translate to it:] Sorgt für den richtigen Schliff: 2-Wege Unimog U 423 mit Autech Schienenschleifeinrichtung und Ladekran von Hiab.
1/12
hidden-xs
visible-md and up (hidden-sm and down)
visible-lg and up (hidden-md and down)
visible-xl