Servizi di
lavaggio ad alta pressione.

Per il lavaggio di gallerie in tutto il mondo: Unimog con Mulag MFK 500-T.

Cosa hanno in comune il Giappone e il Messico? Un gran numero di gallerie stradali nelle grandi metropoli e sulle strade extraurbane. A causa del traffico intenso e del clima in parte tropicale di entrambi i Paesi, questi tratti di strada rappresentano una vera e propria sfida. Infatti gas di scarico, polvere, flora e fauna contribuiscono a un visibile accumulo di sporcizia in galleria che, in alcuni casi, può perfino comportare problemi per la sicurezza stradale.

Infatti è particolarmente importante pulirle regolarmente, per evitare che automobilisti e centauri possano correre pericoli dovuti alla sporcizia o a una scarsa visibilità. Per risolvere questo problema la ditta specializzata Mulag, partner di Unimog, ha concepito una particolare soluzione: il braccio lavagallerie MFK 500-T. Questo allestimento per l'Unimog si è già affermato con successo in Giappone e Messico.

Allestimento innovativo per una pulizia rapida e profonda.

Il nuovo braccio lavagallerie Mulag MFK 500–T, una soluzione di allestimento ideale per l'Unimog porta-attrezzi nel settore dei servizi di lavaggio professionali, offre una serie di accessori innovativi, tra cui ad esempio un comodo sistema di dosaggio del detergente e un potente impianto di lavaggio ad alta pressione. Il braccio telescopico di serie con una gittata massima di 7,4 m consente di raggiungere notevoli altezze con facilità. Inoltre, grazie a un'ampia zona di regolazione trasversale di 1.800 mm e a un'area di rotazione di 190 gradi, il veicolo speciale è in grado di adattarsi in modo flessibile alle condizioni della galleria in cui si sta lavorando.

La posizione di trasporto del braccio davanti al veicolo consente di entrare e uscire comodamente dai parcheggi, anche nelle gallerie anguste. L'Unimog con MFK 500-T è pronto a svolgere i suoi interventi speciali in tutte le stagioni: grazie al dispositivo di orientamento idraulico della spazzola, il braccio lavagallerie può essere messo in funzione nel giro di pochi secondi.

Grazie al dispositivo di orientamento idraulico della spazzola, il braccio lavagallerie può entrare rapidamente in funzione.
La posizione di trasporto del braccio davanti al veicolo consente di entrare e uscire comodamente dai parcheggi, anche nelle gallerie anguste.
Durante la dimostrazione dal vivo, l'eccellente pulizia ha convinto il pubblico.
Spostamento trasversale di 1800 mm, fino a 7,4 metri di gittata e un'area di rotazione di 240 gradi: sono questi i dati tecnici del braccio MFK 500-T.
Grazie al dispositivo di orientamento idraulico della spazzola, il braccio lavagallerie può entrare rapidamente in funzione.
1/4

Idoneo anche per barriere antirumore e facciate di capannoni industriali.

Le città e le aziende municipali apprezzano molto questo factotum, ideale per la pulizia non solo delle pareti interne di gallerie, ma anche di barriere antirumore e facciate di capannoni industriali. L'alimentazione d'acqua è garantita dal serbatoio collocato sul cassone dell'Unimog. Inoltre il volume del serbatoio può essere adeguato alle possibilità di carico dei diversi modelli Unimog. In caso di necessità, il serbatoio viene rifornito semplicemente in galleria utilizzando gli idranti disponibili.

Un altro punto a favore del veicolo: i nuovi e innovativi sistemi di comando che comportano decisivi vantaggi dal punto di vista ergonomico. Infatti la struttura modulare dei singoli componenti delle consolle di comando per la gestione mono-operatore, la gestione combinata o la gestione comfort direttamente dal sedile assicura la massima flessibilità. Gli elementi di comando si possono infatti selezionare e installare a piacimento, secondo le esigenze individuali. Il risultato: soluzioni ottimali sia per il servizio mono-operatore che con due operatori, come pure per tutte le situazioni di lavoro particolari che si protraggono per lunghi periodi.

In Giappone un Unimog U 423 equipaggiato con il braccio MFK 500-T assicura gallerie luminose e pulite.
Il tuttofare è l'ideale per la pulizia delle pareti del tunnel.
Con i suoi ugelli girevoli, l'Unimog garantisce superfici luminose e pulite.
Il braccio telescopico di serie con una gittata massima di 7,4 m consente di raggiungere notevoli altezze con facilità.
Soffitti a tunnel o alte pareti esterne: il braccio telescopico mobile è vantaggioso per molte applicazioni.
In caso di necessità, il serbatoio viene rifornito semplicemente in galleria utilizzando gli idranti disponibili.
In Messico lo stesso sistema high-tech è stato montato su un Unimog U 529.
In Giappone un Unimog U 423 equipaggiato con il braccio MFK 500-T assicura gallerie luminose e pulite.
1/7

Giappone e Messico puntano sull'alta tecnologia.

La soluzione combinata di veicoli e attrezzi offerta da Unimog e Mulag offre ottimi risultati non solo in teoria, ma anche nella pratica. In Giappone un Unimog U 423 equipaggiato con il braccio MFK 500-T assicura gallerie luminose e pulite. In Messico lo stesso sistema high-tech è stato montato su un Unimog U 529. Entrambi i modelli di porta-attrezzi si rivelano eccellenti nell'uso pratico su strada, grazie a caratteristiche di marcia eccellenti e a un elevato comfort di comando, offrendo agli operatori comunali un valido supporto sul lavoro anche nelle condizioni stressanti del traffico urbano.

hidden-xs
visible-md and up (hidden-sm and down)
visible-lg and up (hidden-md and down)
visible-xl