Alimentazione elettrica garantita.

L'impresa energetica italiana Enel utilizza 40 Unimog U 218 con piattaforma di lavoro sollevabile.

Le reti elettriche aeree sono un'alternativa conveniente alla posa dei cavi interrati, soprattutto per le tratte lunghe e nelle zone impervie. Per funzionare bene, queste linee elettriche necessitano però di manutenzione regolare e nei casi d'emergenza devono essere riparate in tempi rapidi. Un compito perfetto per l'Unimog!

Sono in tutto 112 gli Unimog del parco veicoli dell'italiana Enel.

L'impresa energetica italiana Enel ha acquistato recentemente 40 Unimog U 218 nuovi con piattaforma di lavoro sollevabile. Questi veicoli permettono di eseguire tutte le riparazioni e i lavori di manutenzione necessari sulle linee fuori terra, anche in aree rurali difficilmente raggiungibili. Soddisfatta dei 70 Unimog U 20 e dei due Unimog U 500 che già possiede, l'azienda elettrica italiana ha deciso di ordinare altri 40 veicoli speciali nuovi, con cui gli Unimog in servizio nel parco veicoli dell'Enel saliranno a 112.

Con i nuovi Unimog U 218 l'azienda fornitrice di energia elettrica può addentrarsi nelle campagne e servirsi della piattaforma di lavoro sollevabile per intervenire sulle linee aeree. La trazione integrale permanente, l'elevata altezza libera dal suolo, la grande articolazione degli assi e il bloccaggio del differenziale garantiscono all'Unimog un'estrema mobilità anche sui terreni più accidentati, in qualsiasi stagione dell'anno e con qualunque condizione atmosferica. Cumuli di neve portata dal vento, tempeste e frane sono infatti le cause principali per cui si rendono necessari interventi di riparazione sulle linee elettriche. In questi casi di emergenza, tuttavia, l'Unimog permette di agire rapidamente.

1/3

Con i 40 Unimog nuovi, le squadre di pronto intervento dell'Enel possono affidare all'album dei ricordi le faticose marce a piedi, con tanto di attrezzatura sulle spalle, per raggiungere i luoghi più impervi.

Volete maggiori informazioni sull'impiego dell'Unimog nell'industria energetica? Richiedete il pacchetto informativo gratuito:

Ordina il pacchetto informativo

Idraulico e affidabile. L'Unimog con piattaforma di lavoro sollevabile Oil&Steel.

La piattaforma di lavoro sollevabile installata da Oil&Steel S.p.A. è comandata dal potente e preciso impianto idraulico di lavoro dell'Unimog. Il braccio telescopico raggiunge un'altezza di lavoro di quasi 16 m e dispone di uno sbraccio laterale di oltre 10 m. La larghezza di appena 2,15 m torna particolarmente utile sulle piste strette e dove si ha poco spazio di manovra.

Nel video: Klaus Niemes, responsabile Vendite di Oil&Steel S.p.A., presenta la piattaforma di lavoro sollevabile idraulica “Scorpion” e le sue principali caratteristiche in combinazione con un Unimog per uso fuoristradistico.

hidden-xs
visible-md and up (hidden-sm and down)
visible-lg and up (hidden-md and down)
visible-xl