Sbrinamento intelligente delle luci di segnalazione sottopavimento.

Debutto fieristico per l'Unimog U 427 con sovrastruttura Kahlbacher al salone Interairport 2017.

Nel servizio aeroportuale, il sistema Runway Light De-Icer (RLD) provvede a sbrinare le luci di segnalazione sottopavimento, risultando al tempo stesso particolarmente parsimonioso: infatti, grazie a una precisa tecnica di nebulizzazione, il consumo del liquido antighiaccio viene ridotto al minimo. Alla fiera Interairport di Monaco, in scena dal 10 al 13 ottobre 2017, il sistema RLD di Kahlbacher è stato presentato per la prima volta al pubblico.

 

Sensori che comandano un processo di nebulizzazione automatica.

Grazie alla distribuzione mirata e concentrata del liquido antighiaccio è possibile impedire la pericolosa formazione di anelli ghiacciati intorno alle luci di segnalazione sottopavimento, prevenendo eventuali danni agli aerei.

Contemporaneamente chi utilizza il sistema RLD, grazie alla sua precisa tecnica di nebulizzazione, può ridurre i consumi di liquido antighiaccio. All'attivazione del dispositivo, una barra a sensori regolabile in altezza sul frontale del veicolo si orienta automaticamente verso la superficie da sbrinare. Durante la marcia, le luci sottopavimento vengono rilevate da una barra a sensori appositamente progettata e il segnale corrispondente viene inviato al sistema di nebulizzazione sulla coda del veicolo.

A seconda della velocità di marcia, il liquido antighiaccio viene spruzzato con un getto largo 1,5 m nel settore delle luci di segnalazione sottopavimento. Un segnale di controllo acustico informa il conducente dell'Unimog sia durante il rilevamento delle luci che durante la fase di nebulizzazione. In caso di necessità, premendo il tasto di nebulizzazione manuale si può attivare un ulteriore ciclo di spruzzatura.

Nel video: il Runway Light De-Icer libera dal ghiaccio le luci di segnalazione sottopavimento in aeroporto.

Mercedes-Benz Special Trucks World

Equipaggiamento robusto per l'impegnativo servizio invernale.

L'RLD 1500 basato sull'Unimog dispone di un serbatoio di riserva in polietilene con copertura protettiva e indicatore ottico di livello, oltre che di una pompa con salvamotore contro il funzionamento a secco con indicazione di avvertimento sul display. Una luce rotante sul rivestimento della coda rende l'RLD ben riconoscibile per il personale dell'aeroporto.

Tutti i componenti in cui scorre il liquido antighiaccio sono composti da materiale resistente alla corrosione, mentre il telaio di base e le barre spruzzatrici sono zincate a caldo e verniciate. Un armadietto per i flessibili evita l'infiltrazione di sporcizia nell'impianto idraulico.

In questo modo il Runway Light De-Icer è attrezzato al meglio per affrontare anche condizioni atmosferiche pessime in aeroporto.

Utilizzabile per tutto l'anno grazie alla sovrastruttura intercambiabile.

Oltre allo sbrinamento nel servizio invernale, l'Unimog come veicolo multifunzione è perfetto anche per molte altre applicazioni. Ad esempio, se necessario, la sovrastruttura intercambiabile Kahlbacher può essere facilmente sostituita con altre soluzioni di allestimento.

Sia che si tratti di falciatrice, spazzaneve, spargisale o sgombraneve a turbina, il concept di veicolo flessibile rende l'Unimog un vero e proprio factotum utilizzabile tutto l'anno in aeroporto.

hidden-xs
visible-md and up (hidden-sm and down)
visible-lg and up (hidden-md and down)
visible-xl
Find out more about our cookies and how we use them.