Per scoperte speciali.

Offroad Expeditions Vehicle di Bliss Mobil.

Un comfort esclusivo, abbinato alla massima idoneità all'uso fuoristrada – l'Unimog U 5023 con sovrastruttura Bliss Mobil ha superato pienamente il test dei giornalisti. L'Unimog con sovrastruttura Bliss Mobil è praticamente in grado di superare qualunque difficoltà, e in più si porta sulle spalle un piccolo appartamento di lusso.

Unimog pronti a partire per viaggi, spedizioni e rally.

Fuori: semplice come un container. Dentro: un'autentica rivelazione. Entrare all'interno della sovrastruttura Bliss Mobil per l'Unimog U 5023 per impieghi fuoristradistici estremi significa ritrovarsi di colpo in un appartamento di lusso. I pannelli anteriori sono in bambù, le superfici in Corian, tutti i divani sono rivestiti in tessuto pregiato. Due botole sul tetto e cinque finestre assicurano la luminosità interna, mentre il potente climatizzatore e il riscaldamento a pavimento si occupano di rendere gradevole la temperatura ambiente negli angoli più roventi come in quelli più gelidi della terra. La pressione dell'aria in cabina, leggermente superiore a quella esterna, tiene lontani i fastidiosi insetti, costretti a fermarsi sulla soglia.

Comodità in fuoristrada.

Con un mezzo di trasporto come questo, al comfort dell'allestimento del costruttore olandese non può che aggiungersi la certezza di raggiungere sani e salvi la meta del viaggio: l'Unimog U5023 per usi fuoristradistici estremi sa destreggiarsi anche nel fuoristrada più impegnativo grazie al motore diesel common rail da 170 kW, al telaio flessibile, agli assi a portale, ai tre bloccaggi dei differenziali, all'impianto di regolazione della pressione di gonfiaggio tirecontrol plus e alla trazione integrale. Nemmeno l'acqua riesce a fermarlo: l'Unimog U 5023 ha una capacità di guado massima di 1,20 metri.

1/3

Comfort di giorno e di notte.

Dotato di piano di cottura a induzione, forno tradizionale e a microonde, frigorifero e congelatore, l'angolo cottura permette la preparazione di prelibatezze culinarie che i globetrotter dei tempi andati non osavano nemmeno sognare. I pasti si consumano seduti su un comodo divano. Un boiler da 16 litri fornisce l'acqua calda per lavare i piatti e per la spaziosa cabina doccia. Promette sonni riposanti il letto a due piazze, largo 140 centimetri e lungo 200, che per risparmiare spazio è montato sotto il soffitto alto due metri. La peculiarità: i supporti a regolazione elettronica mantengono il letto in posizione orizzontale anche se si parcheggia l'Unimog con sovrastruttura Bliss Mobil su terreno accidentato. Tutti i sistemi elettronici della sovrastruttura Bliss Mobil possono inoltre essere comandati con l'iPad o l'iMac.

Bliss Mobil mi appassiona. Primo, perché mi piace la buona cucina quando sono in viaggio. Secondo, perché io stresso uso un Unimog nel nostro vigneto: è un U 403 del 1971, che continua a svolgere perfettamente il suo lavoro.

 

Michael Holler, viticoltore

Moduli fotovoltaici per la produzione di energia.

Ma da dove si prende l'elettricità in una landa deserta? Dalle otto batterie agli ioni di litio che vengono alimentate durante la marcia dal motore del veicolo. Inoltre, quattro moduli fotovoltaici monocristallini accumulano l'energia solare sul tetto. Nel deserto neanche l'acqua è un problema: nelle celle del serbatoio trovano posto 480 litri di acqua potabile e 170 litri di acqua piovana. A richiesta, Bliss Mobil propone persino un impianto di depurazione dell'acqua. Chi vuole, può addirittura noleggiare questo esclusivo pacchetto completo, costituito da sovrastruttura abitativa Bliss Mobil e Unimog U 5023: Bliss Mobil sta creando un piccola flotta internazionale di Unimog pronti all'uso, che potranno essere utilizzati per tour organizzati, manifestazioni o viaggi privati.

hidden-xs
visible-md and up (hidden-sm and down)
visible-lg and up (hidden-md and down)
visible-xl