Scoprire il mondo con l'Unimog.

EarthCruiser Australia fa affidamento sull'Unimog “made in Germany”.

Con la sua esperienza decennale, una ricerca instancabile di alte prestazioni e prove su strada effettuate per migliaia di chilometri, sia nell'outback australiano che in tutto il mondo, da 65 anni l'impresa EarthCruiser Australia costruisce allestimenti speciali per i camper offroad. L'obiettivo è realizzare i migliori camper per spedizioni al mondo, ma per raggiungerlo bisogna partire dalla base giusta.

Con il suo autotelaio idoneo all'uso fuoristradistico, numerose versioni di allestimento e soprattutto dimensioni compatte che gli consentono il trasporto in un container marittimo, l'Unimog è riuscito a convincere gli esperti australiani. Da allora EarthCruiser si basa letteralmente sull'Unimog, perché questo veicolo speciale va incontro a tutte le sue aspettative, raggiungendo le aree più remote e offrendo agli esploratori un riparo confortevole anche per lunghi periodi.

Lo spirito degli esploratori australiani incontra l'arte ingegneristica tedesca.

Abbinando una sovrastruttura per camper concepita espressamente per le spedizioni offroad, dall'Unimog U 430 è nato così un compagno di viaggio affidabile e pronto all'uso per tutto l'anno, con una potenza massima di 300 CV: l'EarthCruiser Explorer XPR440. Questo ensemble consente non solo di viaggiare letteralmente fino alla fine del mondo, ma anche di riuscirci in un modo sicuro, avventuroso e al tempo stesso incomparabilmente confortevole.

1/6

In viaggio come a casa.

Il camper è equipaggiato di serie con serbatoi riscaldati, due batterie al litio, pompe e sistema di rifornimento d'acqua. Grazie ai serbatoi montati sull'autotelaio, con una capienza massima di 860 litri d'acqua e 800 litri di carburante rispettivamente, è possibile raggiungere un'autonomia massima di 3.500 km. Due frigoriferi/congelatori combinati con una capacità di 212 e 68 litri, verricelli elettrici da 24 V in grado di sopportare pesi fino a 9.000 kg sulla coda e sul frontale, una lavatrice da 2,5 kg, climatizzatore, forno a microonde, griglia elettrica esterna da 240 V, sega a catena e accetta completano l'equipaggiamento speciale del veicolo.

L'EarthCruiser Explorer promette spedizioni indimenticabili ed è pronto per accogliere sia famiglie che team di ricercatori professionisti. Un letto matrimoniale e due letti singoli “a baldacchino” permettono di dormire in mezzo alla natura, trasformando i sogni in realtà.

In viaggio trovano comodamente posto sul camper offroad fino a cinque persone. E per chi desidera spingersi ancora oltre nell'esplorare l'ambiente, sulla parte posteriore il veicolo può trasportare anche una motocicletta.

Oltre ai sistemi telematici di serie con localizzazione satellitare, cinque telecamere montate esternamente consentono di riprendere la spedizione in tempo reale anche per 45 giorni di seguito, e volendo perfino di trasmettere le immagini dal vivo in tutto il mondo.

1/7

L'equipaggiamento giusto per ogni esigenza.

A seconda dell'itinerario pianificato, la dotazione dell'EarthCruiser si può ulteriormente arricchire con equipaggiamenti resistenti alle intemperie, adatti sia al freddo artico estremo fino a -40° Celsius, sia alla calura intensa dei deserti e dei tropici, personalizzando questo allrounder secondo le esigenze individuali.

Offroad Expeditions Vehicle di Bliss Mobil basato sull'Unimog U 5023.

Da un'ampia gamma è possibile scegliere ulteriori equipaggiamenti specifici, come per esempio pneumatici run flat, impianto di regolazione della pressione di gonfiaggio e sistema di sollevamento idraulico a 4 punti per la sostituzione di pneumatici o cerchi. Le 140 funzioni complessive del veicolo speciale si possono gestire comodamente tramite il touchscreen di un iPad a bordo del veicolo.

Il modello di EarthCruiser Explorer con la denominazione XPR440 è lungo complessivamente 4,4 metri del corpo. Per tutti coloro che preferiscono dimensioni più compatte, il corpo è disponibile anche nella versione leggermente accorciata XPR380 con una lunghezza complessiva di 3,8 metri. Inoltre è possibile scegliere tra il passo lungo (3600 mm) e il passo corto (3150 mm) di primo equipaggiamento.

1/7

Fusione di due modelli esemplari.

Il concept di porta-attrezzi Unimog vanta anche altre caratteristiche interessanti: il sistema di sterzo variabile VarioPilot® dell'Unimog U 430 permette di spostare il volante e l'intera pedaliera da sinistra a destra in meno di 30 secondi, per garantire sempre il massimo della sicurezza, visibilità e controllo del veicolo su qualunque percorso.

Il veicolo speciale è inoltre caratterizzato da un rapporto di trasmissione del cambio specifico per la marcia offroad, come pure da sospensioni a molle elicoidali con freni a disco su tutte e quattro le ruote, oltre ad essere disponibile con cambio manuale o automatico. Grazie alla trazione integrale, ai bloccaggi dei differenziali, agli assi a portale e agli sbalzi corti che assicurano non solo un'elevata altezza libera dal suolo ma anche ampi angoli di scarpata sia anteriori che posteriori, il veicolo rivela una sorprendente motricità anche lontano dalle strade asfaltate che, su richiesta, si può ancora migliorare ulteriormente.

Il compatto allrounder può essere spedito con estrema facilità, all'interno di un container, verso qualsiasi destinazione in cui possa dare prova delle sue doti speciali. A questo punto non resta che partire per il prossimo viaggio!

Per saperne di più su EarthCruiser Australia:

www.earthcruiser.net.au

hidden-xs
visible-md and up (hidden-sm and down)
visible-lg and up (hidden-md and down)
visible-xl