Sicurezza moltiplicato 22.

L'impresa edile londinese Kilnbridge acquista una flotta di Econic per avere maggiore sicurezza.

Cosa c'è di meglio di uno Special Truck Mercedes-Benz? 22 Truck! Per questo l'impresa di ingegneria e costruzioni londinese Kilnbridge ha inserito in un colpo solo un'intera flotta di veicoli Mercedes-Benz nuovi nel suo parco veicoli. Con questi moderni autocarri, l'azienda di Londra intende garantire maggiore sicurezza ai propri autisti in servizio e agli altri utenti della strada. Un profilo dei requisiti che trova nell'Econic e nella sua concezione DirectVision una corrispondenza perfetta.

Kilnbridge sceglie gli autocarri con la Stella.

In totale sono tre le serie di modelli Mercedes-Benz che hanno convinto l'impresa edile attenta alla sicurezza: Econic, Actros e Arocs.

Nel parco veicoli Kilnbridge, la “serie A” Mercedes-Benz è adesso rappresentata da alcuni Actros 2545 StreamSpace in versione motrice per semirimorchio da 330 kW (450 CV) e da cinque Arocs 3240, di cui quattro con sistema di sollevamento a gancio Hyva e uno con semirimorchio. La nuova flotta è costituita tuttavia per la maggior parte dai modelli Econic Low Entry nella versione da 18 tonnellate. Questo Special Truck ha la sicurezza nel sangue, perché vanta un parabrezza panoramico, una porta lato passeggero anteriore con ampia vetratura e una posizione bassa del sedile del conducente, ottimizzata per il traffico stradale.

L'Econic però non ama soltanto la sicurezza, è anche un fautore della sostenibilità. Tutte le varianti 1827L con motore a sei cilindri da 200 kW (272 CV) e cambio automatico PowerShift Mercedes 3 risparmiano carburante e riducono le emissioni. Rispetto alla flotta precedente, l'impresa di ingegneria e costruzioni ha quindi segnato anche un punto a favore della green economy.

Tra i nuovi Econic, quattordici sono ribaltabili con cassone smontabile, mentre per un solo veicolo Kilnbridge ha voluto una cassonatura per l'edilizia di Sterling GP. Si tratta del primo autocarro nel suo genere a montare un allestimento di questo tipo ed è già stato presentato come esemplare di richiamo al salone “Freight in the City”.

1/3

L'Econic soddisfa tutti i requisiti.

L'acquisto di 22 autocarri nuovi è stato un grosso investimento economico. Kilnbridge però non si è lasciata intimorire, perché l'impresa londinese si sente responsabile della sicurezza operativa della sua flotta e vuole essere all'altezza di questo impegno. «Lavoriamo secondo i massimi standard di sicurezza», racconta Thomas Barrett, direttore di K-PLANT, il centro assistenza aziendale di Kilnbridge.

Alla ricerca di nuove soluzioni di trasporto su gomma, Kilnbridge si è lasciata convincere in fretta dalla competenza e dalla forza dei veicoli Mercedes-Benz. Anziché limitarsi a sostituire solo quattro autocarri con cassone ribaltabile, come progettato originariamente, ha deciso di moltiplicare per 22 la maggiore sicurezza ed ergonomia dei veicoli con la Stella. Tutti gli Special Trucks promettono e mantengono i massimi standard, merito anche degli esperti di Mercedes-Benz Händlers S&B Commercials, che assistono Kilnbridge con competenza nella manutenzione per preservare nel tempo il valore degli autocarri.

Abbiamo scelto l'Econic Mercedes-Benz perché è il migliore
in fatto di ergonomia.

Thomas Barrett, Direttore K-PLANT

Thomas Barrett è stato conquistato soprattutto dalle generose dimensioni del parabrezza e dalla porta vetrata a libro sul lato passeggero, che garantiscono una visibilità eccellente durante la marcia. La posizione dell'autista, seduto ad altezza d'occhi di passanti e ciclisti, corrisponde agli elevati requisiti di sicurezza che l'azienda pretende da un veicolo. Anche le soluzioni di allestimento convincono il direttore di K-PLANT: «Il sistema di sollevamento a gancio e i cassoni ribaltabili sono telecomandati, cosa che rende meno pericoloso il lavoro per i nostri autisti, perché possono sostituire i cassoni a distanza di sicurezza.»

Per quanto riguarda l'ergonomia, Thomas Barrett la considera uno degli aspetti importanti per la sicurezza degli autisti e quella dell'Econic gli pare molto ben congegnata. Il vantaggio dell'Econic Low Entry: la sua cabina ribassata con l'ampio angolo di apertura della porta lato guida, che rende «estremamente comodo salire a bordo. Inoltre riduce il rischio di lesioni per i nostri autisti, in particolare il pericolo di scivolare nel frequente saliscendi in cantiere.»

Versatilità d'impiego, sempre con il massimo vantaggio.

I nuovi Special Trucks non si sono fermati alla teoria e hanno già dimostrato a Kilnbridge quanto valgono nelle più svariate tipologie d'impiego del settore edile. I veicoli Mercedes-Benz circolano per le strade di Londra occupandosi di varie mansioni, dai trasporti allo smaltimento, per clienti commerciali e industriali, in particolare per imprese edili e di demolizione.

Una politica aziendale responsabile: Kilnbridge ci crede.


Fondata nel 1992, l'impresa di ingegneria e costruzioni realizza grandi progetti per clienti dei settori aeronautico, energetico, ferroviario e del commercio all'ingrosso e al dettaglio. Presso la sede centrale di Londra come pure nelle filiali di Belfast e Northampton, manager e dipendenti sono impegnati nel programma “Safety in Action” e in altre iniziative intese ad aumentare la sicurezza.

 

www.kilnbridge.com

hidden-xs
visible-md and up (hidden-sm and down)
visible-lg and up (hidden-md and down)
visible-xl